i segreti della pasticceria/ Ricette

Ricetta pasta frolla

ricetta pasta frolla

Oggi partiamo con una serie di ricette base.

Alcuni di voi mi hanno fatto richiesta delle ricette che stanno alla base della pasticceria e mi sono accorta che effettivamente, non ne ho tantissime.

Ho cominciato la serie sui segreti della pasticceria, dove spiego come fare i bilanciamenti, ma non ho ricette semplici base.

Qui potete trovare come fare il pan di spagna e in questi altri due link alcuni segreti su come farlo senza sbagliare.

Questa ricetta della pasta frolla, la uso sempre anche per i biscotti nonostante possa sembrare più adatta per le crostate.

L’impasto infatti rimane molto omogeneo ed elastico quando lo si stende ed è perfetto per essere messo nella teglia come per i biscotti.

Se invece vuoi crearti la tua ricetta perfetta, puoi consultare il mio post sul bilanciamento della pasta frolla.

Ho fatto, come sempre nell’ultimo periodo, un video con il procedimento. Questa volta poi ho messo anche un’introduzione dove spiego qualche trucco per realizzare al meglio la pasta frolla in casa.

Ecco qui l’elenco dei miei 4 consigli:

ricetta pasta frolla1- Non impastare troppo la frolla. Impastare velocemente serve a non creare glutine che renderebbe l’impasto elastico e gommoso, cosa che proprio non si addice alla frolla che deve essere croccante e friabile.

Qualora l’impasto non dovesse amalgamarsi e facesse fatica a stare assieme, probabilmente sarà per colpa del calore delle vostre mani.

Lavatevi quindi le mani con acqua molto fredda e asciugatele rapidamente. Rimprendete ad impastare cercando di compattarlo e creare una palla di frolla.

2 – Fate riposare la frolla per almeno una notte (quindi 8-10 ore). Questo permetterà a tutti gli ingredienti di amalgamarsi bene e di rimanere compatti quando andrete a stenderla con il mattarello.

Se non avete quel tempo a disposizione, non disperate. Potreste avere solamente qualche difficoltà a mantenere insieme la frolla durante la stesura.

3 – Per far riposare l’impasto non create una palla ma un panetto rettangolare con altezza uguale. Sarà più facile raffreddare la frolla in modo omogeneo e quindi più facile da stendere.

4- Stendete la pasta tra due fogli di carta forno. La farina sul tavolo rende facile la stesura ma rende la frolla opaca in fase di cottura. Se volete una frolla bella dorata, la soluzione è stenderla tra due fogli di carta forno.

Vi lascio ora alla ricetta!

Print Recipe
Ricetta pasta frolla
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Tempo Passivo 8 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Tempo Passivo 8 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Mescolare con le mani il burro a pezzetti con lo zucchero.
  2. Quando saranno amalgamati aggiungere il sale, la vaniglia e i tuorli.
  3. Mescolare il tutto fino ad avere un impasto omogeneo e appiccicoso. Aggiungere la farina.
  4. Impastare velocemente fino a che non si compatta e si amalgama bene.
  5. Creare un panetto. Chiuderlo in della pellicola trasparente e far riposare per una notte.
  6. Usare a piacimento per crostate e biscotti

Qualsiasi dubbio o domanda, lascia pure un commento e sarò felice di risponderti!

— Zael Bakery —

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Ricetta Pasta Brisée - Zael Bakery - www.zaelbakery.it
    17 aprile 2018 at 19:08

    […] Se mi seguite sapete che ho cominciato una serie di ricette per impasti base in modo da avere un ricettario completo sul blog e al quale affianco un video (che potete trovare nella sezione video ricette) dove do qualche consiglio o svelo alcuni segreti per una riuscita perfetta. La prima di questa serie è stata quella sulla pasta frolla. […]

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    CONSIGLIA Plumcake agli spinaci