Ricette/ Ricette light

Torta dietetica: Torta paesana senza zucchero

torta paesana

Non voglio raccontarvi nuovamente della nuova scelta alimentare che abbiamo fatto io e il mio compagno, visto che ne ho già parlato sia qui che qui.

Ad ogni modo mi sto dilettando a pensare ricette che possano in qualche modo venire incontro a questa nuova dieta ed è così che è nata la torta paesana o torta di pane senza zucchero.

Non è difficile e il gusto non si differenzia parecchio dalla ricetta originale, quindi potrebbe essere un modo per proporre ai propri ospiti un dolce “più sano” senza che se ne accorgano.

torta paesanaC’è da dire che l’apporto glicemico di questa torta è comunque abbastanza alto, considerato che la torta paesana di per sè ha all’interno moltissimo pane, biscotti e amaretti.

Tuttavia è comunque un modo per mangiare la torta paesana senza esagerare.

Facendo questa ricetta però sono andata un po’ contro il mio cuore. Chiunque sia un mio attento lettore, sa che tutta la mia storia con i dolci parte con mia madre. E lei la torta paesana la faceva buonissima! Mentre toglievo ingredienti e pensavo a modi alternativi per sostituire lo zucchero, me la immaginavo che mi guardava mentre scuoteva la testa.

La ricetta della torta paesana originale di mia mamma, la trovate qui.

Nonostante tutto so che approverebbe questa nostra scelta alimentare e che, anche scuotendo la testa, sarebbe incuriosita e alla fine si gusterebbe con piacere questa torta paesana senza zucchero.

Print Recipe
Torta dietetica: Torta paesana senza zucchero
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 60 minuti
Tempo Passivo 1 notte
Porzioni
persone
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 60 minuti
Tempo Passivo 1 notte
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. Mettete in una ciotola capiente il pane raffermo a pezzi, gli amaretti e i biscotti integrali.
  2. Scaldate in un pentolino il latte finchè non sarà ben caldo.
  3. Versate il latte nella ciotola con il pane e i biscotti e fate riposare una notte, mescolando di tanto in tanto. (Se avete pane fresco potete farlo riposare anche un paio d'ore).
  4. Il composto di latte e pane sarà pronto quando si sarà creata una sorta di "pappa" e non si distingueranno pane, biscotti e amaretti.
  5. A questo punto aggiungete l'uva sultanina, i pinoli, il cacao, l'uovo e il lievito. Mescolate per bene fino ad avere un composto omogeneo.
  6. Mettete l'impasto in una teglia foderata con carta forno e fate cuocere a 180° per un'ora.
  7. Lasciate riposare bene la torta finché non si sarà raffreddata. Meglio se per una notte intera.

Buon appetito!

–Zael Bakery–

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CONSIGLIA Pasticcini di frolla montata