fbpx
books

Peccati di Gola di Luca Montersino

Sono stata parecchio assente la scorsa settimana.

Se non fosse stato per facebook, probabilmente vi sareste dimenticati di me!
Sono stati 7 giorni in cui non mi sono fermata un attimo e il week end è stato dedicato al riposo
e ad un corso di food fotography di cui di sicuro vi parlerò nei prossimi post.

Peccati di golaSono comunque soddisfatta e forse qualche buona cosa arriverà nella mia vita, ma per ora non dico nulla per scaramanzia.

Comunque oggi vi vorrei parlare di un libro che per me è stato d’ispirazione e che a mio avviso dà delle concrete informazioni base sulla pasticceria.

Il libro è di Luca Montersino ed è “Peccati di gola”. Non ho altri libri suoi al momento, anche perché sono abbastanza dispendiosi (e comunque in generale i libri di pasticceria interessanti e che valgono non costano poco) ma presto vorrei comprare “Peccati mignon”.Peccati di gola

Peccati di gola è diviso in argomenti quali il pan di spagna, la frolla, la pasta choux, il pan brioche e la pasta sfoglia. Dà un’introduzione dell’argomento e poi propone delle ricette che tutto sommato non risultano particolarmente complicate.

Tuttavia ci vuole un po’ di passione e voglia di mettersi in gioco, ci vuole la voglia di sperimentare. Non lo consiglio quindi per chi si avvicina per la prima volta all’arte pasticcera. Per partire è indubbiamente utile “Il pasticcere insegna”.

Resta il fatto che l’introduzione ai diversi capitoli del libro, è difficile da trovare nei libri del genere e dimostra come Peccati di golaMontersino abbia voluto dare ai suoi lettori un’infarinatura generale che magari potrebbe spingerli ad approfondire l’argomento.

Per chi invece, come me, ha una vera e propria passione per i dolci, questo libro potrebbe essere un modo per provare nuovi abbinamenti o provare a fare dessert in cui non ci si era mai cimentati.

Il mio consiglio? Provate a fare i Kraften, la crostata di lamponi con chibouste alla vaniglia o i profiteroles Tiramisù.

255 pagine di golosità!

–Zael Bakery–

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.