Errore sul database di WordPress: [INSERT,UPDATE command denied to user 'Sql884587'@'62.149.145.149' for table 'sfl_options']
INSERT INTO `sfl_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1563784105.8592369556427001953125', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

Torta cacao e arance per il compleanno di Zael - Zael Bakery
life/ Ricette

Torta cacao e arance per il compleanno di Zael

Finalmente trovo un po’ di tempo da dedicare al mio blog.

Come vi ho già detto sono settimane frenetiche e questa settimana inizio anche lo stage. Il tempo per scrivere sono sicura che lo troverò anche nelle prossime settimane, soprattutto perché tra i buoni propositi del nuovo anno c’è anche quello di far crescere i lettori di Zael Bakery. E prima regola per questo mio intento è proprio quello di scrivere con cadenza.

La torta cacao e arance è quella che ho fatto per festeggiare il primo anno di Zael Bakery.

torta cacao e arance

Il tempo passa in fretta e se penso che mi sembra ieri che avevo deciso di provare a dedicarmi alla mia passione per la pasticceria, mi sembra assurdo che 365 giorni siano passati così velocemente. Anche perché quest’anno è stato incredibile. Ho imparato tantissimo, ho conosciuto tante persone con la mia passione e quest’ultima ha fatto in modo che riprendessi i rapporti con persone che non vedevo da tempo. Mi sono messa alla prova, ho provato, ho fallito, mi sono rialzata e ho ricominciato più forte di prima. Ho nuovi interessi e nuove opportunità. Ma soprattutto sono più felice.

Ecco cosa succede a cercare di realizzare i propri sogni. Per questo quando capita che qualcuno mi chieda consiglio, dico sempre di provarci. Preferisco avere rimorsi che rimpianti. Significa averci comunque provato. Per questo vi dico, seguite sempre i vostri sogni, potresti scoprire che non è così tanto difficile realizzarli.

Forse proprio pensando ai sogni ho impastato questa torta. La base è quella dei 7 vasetti, quella che facevo sempre con mia madre e che ormai conosco a memoria senza bisogno di ricette. Con le mie nuove conoscenze ho potuto variarla e farle acquisire un sapore nuovo. L’ho provata d’istinto, senza pensarci e senza sperare in chissà che risultato ed è proprio così che si ragiona quando, d’istinto, si decide di provare a realizzare un desiderio. Ci si prova senza saperne il risultato ma solo con il coraggio e la voglia di fare (e nel mio caso con un angelo custode che mi segue passo passo per aiutarmi a non demordere!).

torta cacao e arance

Ok esteticamente ho ancora molto da migliorare, ma come partenza non è affatto male. Ora vi scrivo la ricetta.

Torta cacao e arance

Vi serviranno:
– 1 vasetto di yogurt bianco (o se preferite agli agrumi, anche se in sé lo yogurt non à molto gusto)
– 2 vasetti di zucchero semolato
– 2 vasetti e mezzo di farina 00
– mezzo vasetto di cacao in polvere
– 1 vasetto di olio di semi di girasole
– 2 uova
– mezza bustina di lievito
– la scorza di un’arancia non trattata
– due arance senza buccia tagliate a fette sottili

Vi serviranno anche:
– una ciotola
– un setaccio
– un cucchiaio grande
– una leccarda
– una teglia antiaderente di 22 cm di diametro
– carta forno

Procedimento:
Svuotate il barattolo di yogurt nella ciotola. Pulitelo bene con il cucchiaio. Con lo stesso barattolo misurate lo zucchero, la farina, il cacao setacciato e l’olio e mettere nella ciotola. Mescolate e aggiungete poco per volta il lievito setacciato, le uova e la scorza d’arancia fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi.

A questo punto prendere la teglia e stendere poco olio sul fondo. Tagliare la carta forno della misura del fondo e stenderla. Spolverare con zucchero e posare le fette d’arancia. strofinare un po’ di olio anche sulle pareti della teglia e versare il composto.

Infornare a 180° per 30/40 minuti o finché lo stuzzicadente non esce asciutto.

Buon appetito!

 

–Zael Bakery–

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.