fbpx
dolci/ Ricette

Torta al cioccolato e fragole

La torta al cioccolato e fragole è fondamentalmente una variante della torta di san valentino.

Ma avendo fatto alla quarta lezione un altro pan di spagna al cacao e volendo provare la torta mimosa alla festa della donna, ho optato per rifare la torta ma con le fragole e con una decorazione al cioccolato fondente spiegata dal maestro Cipolla (venuta tra l’altro benissimo).

Decorazione al cioccolato

Decorazione al cioccolato

Apprezzata molto dagli assaggiatori, ho optato per farla più alta e piccola rispetto a quella ai lamponi. In questo caso però tagliarla solo in due, è stata una scelta sbagliata perché alla fine era troppo secca nonostante avessi bagnato il pan di spagna.

Ad ogni modo questa è la ricetta:

Per il pan di spagna:

– 170 gr di zucchero

– 120 gr di farina

– 150 gr di uova (circa 3 o 4 uova)

– 40 gr di albumi (circa 1 albume)

– 20 gr di fecola di patate

– 30 gr di cacao

– 1 bustina di lievito

– sale q.b.

Per la ganache al cioccolato:

– 300 ml di panna

– 300 gr di cioccolato fondente

– 50 gr di glucosio ( o 25 gr di miele)

– 100 gr di burro

Per la bagna:

– 200 ml di acqua

– 100 ml di zucchero

-50 gr di fragole

Per decorare e farcire:

– 150 gr di fragole

Per cominciare facciamo la bagna:

Facciamo bollire l’acqua con lo zucchero. Quando inizia a bollire, mettere dentro le fragole lavate e tagliate a pezzetti e lasciamo riposare per 12 ore.

bagna alle fragole

Bagna alle fragole

Per fare il pan di spagna montiamo le uova con 150 gr di zucchero fino ad avere un composto chiaro e spumoso.

A parte montare gli albumi con il sale e mentre stanno montando aggiungere lo zucchero rimasto.

Setacciare due volte le farine con il lievito e il cacao in modo che nel frattempo si mischino bene.

Incorporare gli albumi montati nelle uova e mescolare dal basso verso l’alto infine aggiungere le parti secche sempre mescolando con una frusta dal basso verso l’alto cercando di non smontare il composto.

Pan di sagna al cacao

Pan di sagna al cacao

Imburrare e infarinare una teglia, adagiarvi la massa e infornare per 50 minuti a 180° (ma come vi dico sempre, tenete d’occhio la torta dentro il forno e sarete sicuri che non sia né cruda, né bruciata).

Una volta cotta lasciar raffreddare “a pancia in giù”.

Una volta fredda tagliare in tre parti (più è fredda, più il taglio potrà essere preciso e netto).

Facciamo ora la ganache:

Portare ad ebollizione la panna con il glucosio (o il miele). Arrivato a bollore, versarlo sul cioccolato e mescolare fino a che il cioccolato non si sarà del tutto sciolto e amalgamato con la panna. Aggiungere il burro pomatato (ovvero lavorato con il cucchiaio finché non arriva ad avere la consistenza di una pomata) e mescolare. Si formerà un composto denso e lucido come quello in foto.

A questo punto bagnare la prima parte di pan di spagna con la bagna finché toccando la parte sottostante a dove avete bagnato, non sentirete dell’umido.

Aggiungere una parte della ganache, appoggiarvi sopra parte delle fragole (tra cui anche quelle lasciate a macerare nella bagna) e riporre sopra la seconda parte del pan di spagna. Bagnare anche questa parte, versarvi altra ganache e aggiungere altre fragole. Apporre anche il terzo strato e bagnare anche questo.

Torta ricoperta di ganache

Torta ricoperta di ganache

Versarvi sopra anche l’ultima parte di ganache e decorare a piacere con le fragole rimaste.

Se volete potete fare una decorazione al cioccolato.

Come fare il cono per decorare con il cioccolato

Come fare il cono per decorare con il cioccolato

Prendete 50 gr di cioccolato fondente e fatelo sciogliere a bagno maria. Nel frattempo fare un conetto con la carta forno e mettere un po’ di zucchero in un piatto piano.

Versare il cioccolato nel cono e cominciare a fare una decorazione sopra lo zucchero. Una volta terminato, mettere in frigo a riposare. Ci vorranno circa 15 minuti per farla raffreddare.

Potrete stupire tutti, poggiandolo sopra la torta come nelle foto.

Buon appetito!

–Zael Bakery–

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.